Brevissime

Crisi di governo: i retroscena. Salta tutto?

Il Consiglio dei Ministri di ieri sera ha dato l’ok al Recovery Plan. I due ministri di Italia Viva, Bellanova e Bonetti, hanno dato battaglia e sono volate parole grosse, ma non si sono dimesse.

Le dimissioni dovrebbero arrivare oggi nel pomeriggio, ma le mosse del premier Giuseppe Conte rischiano di far saltare i programmi di Matteo Renzi.

“Se Italia Viva si sfila, non sarà possibile un altro governo con loro”. Questa è la dichiarazione del Movimento 5 Stelle al quale ha fatto eco immediatamente Giuseppe Conte.

Articoli correlati

Per questo riprende quota l’iniziativa dei “responsabili” ai quali stanno dando la caccia Rotondi e Mastella: un manipolo di onorevoli poltronari che sarebbero pronti ad appoggiare il governo Conte (o un altro governo) facendo fuori Italia Viva e qualche altro dissidente grillino.

In ogni caso lo scenario è da incubo: il peggio della prima repubblica salta fuori nel momento più difficile per il nostro Paese.

Lascia un commento

Back to top button